Cremazioni certificate napoli 

Cremazioni certificate napoli. Rito di antichissime tradizione, quella della cremazione appare oggi anche come una pratica di concezione moderna o come un efficace soluzione ai problemi territoriali, igienici e urbanistici.

Ogni giorno un numero sempre maggiore di persone sceglie, nel pieno rispetto dei sentimenti religiosi, questa pratica considerandola una scelta razionale, ecologica, che rispetta la vita, non sottrae spazio o risorse ai vivi e non inquina la terra, l’aria e l’acqua. Rispetto all’inumazione, la cremazione evita infatti la possibilità dell’inquinamento delle acque che per effetto dell’interramento possono venire alterate fino alla sorgente, ragione per la quale molti igienisti ritengono i cimiteri pericolosi.

Un rito universale, uguale per tutti, che, evitando ai corpi lo squallore del disfacimento appare non come la negazione, ma come affermazione della sacralità della persona umana.

 

Cremazione certificata napoli : Procedura

«In particolare, per quanto riguarda le cremazioni, abbiamo creato un servizio esclusivo – afferma Gennaro Tammaro, che ci spiega:      Si tratta della cremazione con garanzia: All’interno di  un cofanetto fornito dalla società vi è una medaglia in acciaio a forma di cuore, la medaglia è composta da due parti le quali e riportato un codice numerico. 

cremazioni napoli

Ai famigliari vengono mostrate le due parti del cuore con il medesimo codice identificativo. Una parte del cuore si ripone nel cofanetto affidato alla famiglia del defunto, l’altra parte del cuore con il medesimo codice viene inserito all’interno del feretro, dopo questa operazione la bara viene sigillata. Il tutto viene svolto dinanzi ai familiari. Terminata la fase di cremazione i familiari potranno controllare l’identità delle ceneri grazie al codice inciso sulla parte del cuore che ha seguito il processo di cremazione corrispondente alla parte del cuore in loro possesso. Con la consegna dell’urna e del cofanetto ai familiari, contenente le due parti del cuore termina la fase di cremazione certificata.